Ti consiglio tre… Libri brevi!

Bentornati nella rubrica a cadenza mensile (affermazione un po’ forte al secondo appuntamento) che elargisce consigli di lettura che nessuno di voi ha mai pensato di chiedermi.
Dopo il post del mese scorso dedicato ai classici, se vi va potete recuperarlo qua, questo mese cambiamo completamente registro e parliamo di libri brevi. Quelli che di pagine ne hanno meno di 200 e se siete avidi lettori potete leggere addirittura in un pomeriggio passato sul divano.

Continua a leggere…

Annunci

Il book tag della fine dell’anno… leggermente in anticipo!

Incredibilmente siamo già a metà settembre, anche questo 2017 si avvia di corsa verso la sua conclusione. Nel mio girovagare per il web mi sono imbattuta in questo tag sull’anno che va via e sui libri e ho pensato di farlo anche io, dato che vivo in una perpetua mancanza di idee. Tutti i meriti e i crediti del caso vanno ad Ariel Bissett che ho già nominato da queste parti per la sua assoluta originalità e le sue idee che si distinguono dalla massa. Senza ulteriore indugio vado quindi a rispondere alle domande, buona lettura!

Continua a leggere…

Letture di Agosto

Questo post sarà estremamente breve. Il perché è estremamente semplice, ad agosto ho letto pochissimo, solo 3 libri e neanche particolarmente lunghi. Sono stata colpita dal famoso “blocco del lettore” unito a un mese caotico e pieno di impegni. A oggi, 5 settembre, il blocco procede indisturbato e ho ben tre libri in lettura (uno dei tre poverino giace così da luglio); spero però che con il mese di settembre e la fine del caos estivo io riesca a leggere. Per uscire dal blocco ho preso in mano un libro di Brandon Sanderson, di solito funziona, se ci riuscirà anche questa volta lo scoprirete a inizio ottobre.

Bando alle ciance e andiamo quindi a parlare delle letture del mese appena passato.

Continua a leggere…

Ti consiglio tre… Classici

Benvenuti al primo appuntamento con i miei consigli (che nessuno ha chiesto) di lettura. Ho pensato di consigliarvi a più riprese tre libri dello stesso genere o con qualcos’altro che li accomuna (come potrebbe essere il tema) e di iniziare con un qualcosa di poco entusiasmante, perché evocatore di letture obbligatorie scolastiche, ma quantomai sterminato da farmi perdonare se non nomino il vostro preferito.
Come avrete sicuramente capito dal titolo, oggi vi consiglio 3 classici* della letteratura mondiale che sono tra i miei libri preferiti di sempre (due su tre si trovano nelle prime cinque posizioni).

Continua a leggere…

Letture di luglio

Il caldo anomalo sembra aver abbandonato queste parti quindi posso riaccendere il pc e parlarvi brevemente delle mie letture del mese scorso. Nel mese appena passato ho letto 7 libri, per la maggior parte non particolarmente lunghi ma di generi estremamente diversi tra cui spicca un libro che mi è piaciuto tantissimo e si è rivelato un affare (per dirla in maniera super simpatica un affarONE).
Bando alle ciance e parliamo quindi delle mie letture di luglio. Ovviamente dopo la foto brutta.

Continua a leggere…

Best of: Letture di Maggio e Giugno

Dato che sono in un ritardo mostruoso con i post riassuntivi mensili delle mie letture ho deciso di unire insieme maggio e giugno e di parlarvi solo dei libri che mi sono piaciuti, altrimenti si fa notte e poi mattina e poi di nuovo notte.

Maggio non è stato un grandissimo mese dal punto di vista delle letture, ho letto poco (solo 4 libri) e per la maggior parte non sono rimasta soddisfatta delle mie letture, anche se per motivi diversi tra loro. A giugno è andata meglio, i libri sono diventati 6 e ho trovato un paio di letture veramente di mio gradimento.

Innanzitutto che cosa ho letto in questi due mesi?Continua a leggere…